samosa vegani

Samosa Vegetariani

Adoro la cucina piccante e speziata e di questa specialità indiana me ne ha parlato con molto entusiasmo mia sorella dopo averli assaggiati in un ristorante indiano mentre era in vacanza in Canada. Allora ho cercato la ricetta e ho trovato una ricetta buonissima in versione vegetariana, la ricetta originale prevede carne di agnello che a me sinceramente non fa proprio impazzire :/

PER LA PASTA

200 gr di farina

5 cucchiai di olio

acqua q.b.

sale un pizzico

PER IL RIPIENO

2 patate grandi

150 gr di piselli surgelati

2 carote

2 zucchine

2 foglie di verza

1 cipolla

peperoncino in polvere a piacere

1/2 cucchiaino di curcuma in polvere

1 spicchio d’aglio

sale aromatizzato* qb o erbe aromatiche a piacimento

+ eventuale altro sale qb

olio per friggere

* qui troverete la ricetta per creare il sale aromatizzato

https://donnasmart.wordpress.com/2015/06/28/sale-aromatizzato-fai-da-te/#respond

Per prima cosa si prepara l’impasto: quindi in una ciotola si unisce la farina a fontana con il sale e l’olio e mano mano si aggiunge  l’acqua tiepida fino a formare  una palla omogenea, che ripongo in frigorifero.

Dopo si prepara  il ripieno: in una padella capiente si fa cuocere la cipolla tagliata a fettine sottili con l’olio, si fa rosolare, dopodichè si  uniscono  i piselli e si  lasciano cuocere. Nel frattempo mettere a cuocerela verza,  le patate e le carote tagliate a piccoli cubetti in acqua salata per pochi minuti. Subito dopo scolare  la verza, le patate e le carote e unirle  ai piselli aggiungendo le zucchine tagliate sempre e cubettini piccoli piccoli. A questo punto potete salare e aggiungere le spezie …. A me piacciono  molto piccanti e adoro il tocco che da la curcuma alle verdure. Quando le  verdure saranno pronte spengnere la fiamma e lasciare raffreddare.

Togliere l’impasto dal frigo e formare delle palline, si  stende con un  mattarello, si chiude a cono prendendola in mano  e si  riempie con il ripieno e la richiude bene pressano leggermente con la punta delle dita i lembi.

Adesso che i nostri samosa sono pronti si possono finalmente friggere.  Possono essere serviti accompagnati con salsine piccanti o con hummus…

Per questa ricetta ho preso spunto dal blog

http://blog.giallozafferano.it/cucinaplus

Annunci

4 thoughts on “samosa vegani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...